Asi, Repubblica, Loi etc

Pensavo che le vicende di questi ultimi giorni facessero scaturire qualche commento, ma vedo che il mondo dei presidi Asi langue.
In compenso vedo su Facebook sono partiti i dolorosi peana anti Asi e anti Loi.
Al di la' della (brutta) vicenda per la quale spero che il mega Preside sappia come muoversi per conto suo, non mi piace la campagna mediatica di Repubblica, che sembra avere dietro una regia.
Se la regia fosse di un altro ente concorrente ci sta, ognuno tira l'acqua al suo mulino e una simile occasione è ghiotta per infierire sull'avversario, ma memore di un precedente sullo spostamento della sede da Torino ad altra regione, e sempre notizia partita da Repubblica, non vorrei che la campagna partisse dall'interno dell'Asi e proprio in un momento dove la posizione del Preside diventa difficilmente difendibile.
Ad ogni modo noi dovremmo seguire gli interessi nostri e dell'Asi ed in questo momento l'immagine dell'ente si trova "ai minimi storici".
A questo punto con che background (eufemismo per non scrivere faccia) i presidenti di club si presenteranno di fronte a qualsiasi soggetto per attività inerenti il motorismo storico? siano essi amministratori pubblici, politici o semplicemente partners per l'organizzazione di convegni o manifestazioni?
Oltre al Presidente, cosa pensano di fare i consiglieri? (Repubblica parla di metà del consiglio disposto a dimettersi, tesi smentita, ma mi piacerebbe conoscere il parere dei consiglieri).
Al di la' della solidarietà al Preside, credo che anche i presidenti di club debbano salvaguardare l'immagine dell'Asi e del loro club nei confronti di terzi.
Quale soluzione prendere?
a Voi la parola.
Zao
R

#176 da Scuderia San Martino
Ringraziano per il messaggio: OLD MOTORS CLUB BERGAMO

Per favore Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ne sono venuto a conoscenza grazie al comunicato ASI di pochi giorni fa e siccome il comunicato stesso non spiegava minimamente l'antefatto , ho chiesto lumi a qualcuno di voi ...
Che noia queste faccende ....come se non fosse mai successo prima ed ovunque , come se anche nell'ambiente politico non fosse frequente , come se, di chiunque fosse la ragione , fosse veramente importante .
Del resto dotti periodici quali Novella 3000 , Chi e non so quale altra testata "culturale" vantano tirature da record ...
Va bene ...scandalizziamoci e spettegoliamo ...ma dopo la ricreazione occupiamoci di cose più serie , please .
Io non credo che queste siano le vere cose di cui eventualmente vergognarsi o di cui discutere .
MP

#177 da jaguarclubitalia
Ringraziano per il messaggio: OLD MOTORS CLUB BERGAMO

Per favore Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Rieccomi ancora tra voi,
Accolgo con un “mea culpa” la cordiale tirata di orecchie dell’amico Vellani (Scuderia S.Martino)
La nostra latitanza nel Forum è grave!
Ma possiamo porvi subito rimedio, anche perché di fatti che riguardano la nostra vita e passione, negli ultimi tempi ne sono successi parecchi.
Chiarisco subito che non desidero parlare o commentare specificatamente la triste vicenda che ha visto coinvolto il presidente Loi e ha travolto l’ASI negli ultimi giorni.
La vicenda penale inoltre riguarda solo lui, la sua coscienza e forse la verità non si saprà mai.
Ma posso, anzi desidero affermare che purtroppo questa vicenda ha avuto nell’opinione pubblica e nell’animo di tutti noi, un effetto devastante.
Una vicenda potrebbe dare il colpo di grazia ad un ASI già indebolita da lotte interne e da una emorragia di soci che non si riesce a contenere…
In un anno i soci ASI sono più o meno dimezzati, sono passati da 240.000 a 120.000!
Non venitemi a dire che è solo colpa della tassazione delle ventennali!
I motivi credo che siano altri.
Questa disaffezione nei confronti dell’Ente forse nasce proprio dalla gestione della stessa ASI.
Una gestione a mio parere distante dai Club, una struttura che non ha saputo aggregare ma anzi disgregare il rapporto con i Club.
Non è normale che questo Forum, che non è altro che un tentativo di dialogo tra noi, sia stato pensato da noi e osteggiato invece proprio dalla nostra stessa federazione.
Questo è veramente un grande peccato.
Forse ora è proprio l’ora di cambiare.
Per anni tutti noi con l’ASI in testa abbiamo cavalcato l’onda di piena generata dalla passione dilagante per le auto e moto storiche, ora siamo entrati in un vortice ad imbuto che ci risucchia e rischia di trascinarci sul fondo.
Sono consapevole che cambiare vuole dire impegnarsi di più, e prima di distruggere occorre costruire ma forse è venuto il momento per iniziare a pensare al nostro futuro, un futuro diverso.
Apprezzo l’esortazione e in fondo anche l’ottimismo dell’amico del Jaguar Club ma per quanto mi riguarda, quando esprimo queste mie preoccupazioni, sono molto, molto sincero e non credo che ci sia nulla di più serio che il nostro futuro.
Credetemi che mi pesa scrivere queste parole ma prego tutti voi di essere sinceri ed esprimere il vostro parere in merito.
Chi desidera cambiare (e anche chi no) si faccia avanti, parliamone.
Un caro saluto.
Marco Galassi
Marco Galassi

#178 da CMAE

Per favore Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Ciao Marco,
solo una precisazione:le sentenze ,DUE, sono stata emesse dal Tribunale del Lavoro di Torino che nell'ordinamento Processuale italiano è il Tribunale che regola le controversie relative ai Rapporti di lavoro ed e' un Tribunale Civile,non Penale!!!!
L'impiegata è stata licenziata perché aveva accumulato troppe assenze da lei giustificate con attacchi di panico a seguito di molestie personali.
Adesso ha ottenuto il Reintegro sempre nello stesso poste e una cifra di 35,000€ che pagheremo noi come ENTE!!!!
Un caro saluto
Nadia

#179 da OLD MOTORS CLUB BERGAMO

Per favore Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Pienamente d'accordo!!!!!
Inoltre con la cifra di risarcimento danni, di solito, il dipendente licenziato se ne deve andare completamente.

#180 da OLD MOTORS CLUB BERGAMO

Per favore Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Mi hai letto nel pensiero!!!!!!
Grande !!!!

#181 da OLD MOTORS CLUB BERGAMO

Per favore Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.673 secondi

La Voce

Il forum ufficiale dei Presidenti ASI, Automotoclub Storico Italiano, Federazione composta da 263 club federati e 38 club aderenti.

Link utili

Contatti

Contattaci per qualsiasi problematica inerente l'uso del sito o per suggerimenti.

Contattaci
© 2016 La Voce dei Presidenti ASI. Tutti i diritti riservati. Powered by Vicstudio